Tu sei qui: Home Convegno Il processo di rinnovamento della PA spezzina

Il processo di rinnovamento della PA spezzina

APPLICAZIONI CONCRETE DEL CODICE DELL'AMMINISTRAZIONE DIGITALE IN MATERIA DI INFORMATIZZAZIONE DEI PROCEDIMENTI ED EROGAZIONE TELEMATICA DI SERVIZI AI CITTADINI E IMPRESE

Convegno seminariale plenario in due giornate formative

 

prima giornata: i Sistemi

SitiSET - Sistema cooperativo per l'integrazione dei dati amministrativi a titolarità comunale in materia di demografia e attività produttive.
Seminario di start-up per i Comuni della Provincia

La Provincia della Spezia ha inteso dar corso alla realizzazione di un sistema finalizzato all’attività di ricerca in ambito socio-economico-territoriale per fornire:

  • ai Comuni, un livello omogeneo di qualità ed efficienza nella gestione dei procedimenti e nell'informatizzazione e referenziazione geografica dei dati amministrativi connessi alle proprie competenze amministrativo-procedimentali (anagrafi, agli uffici SUAP e tributi, etc) attivando lo sviluppo di un sistema informativo capace di corrispondere, contemporaneamente, alle esigenze di analisi e ricerca statistico/territoriale sulla popolazione e sulle attività produttive insediate nei singoli territori comunali;
  • alla Provincia, uno strumento integrato di lettura ed analisi territoriale dei fenomeni demografici, economici ed insediativi che si manifestano nel suo territorio complessivo, utile ad una miglior programmazione degli interventi rivolti ai Comuni.

Gli Enti coinvolti avranno modo di manifestare tutti i suggerimenti utili al perfezionamento delle funzionalità del Sistema ed alla messa a punto del Progetto definitivo.

seconda giornata: i Servizi

Il Piano Operativo del Polo Provinciale spezzino del "CST-Liguria" ed altre iniziative.
Procedure telematiche in corso di sviluppo e possibilità di riuso da parte dei Comuni

Il Piano  Operativo del Polo Provinciale spezzino del "CST-Liguria" avvia il processo di completa informatizzazione delle procedure provinciali interagenti col patrimonio informativo geografico del Sistema Informativo Territoriale Integrato.
Nel selezionare un primo consistente gruppo di trentaquattro servizi telematici, la Provincia ha scelto di rafforzare, in primis, procedure di Front Office e Back Office per migliorare la propria capacità di soddifare le esigenze di cittadini ed imprese ed, in particolare:

  • quelle legate ad informazioni che la Provincia raccoglie ed organizza per propri compiti istituzionali;
  • quelle raccolte ed organizzate da altri Soggetti ma dirette ad uno o più Uffici provinciali;
  • quelle raccolte ed organizzate da altri Soggetti, di interesse e di supporto ai processi decisionali dell'Ente.

I servizi telematici per l'espletamento informatizzato del processo presentazione dell'istanza ⇒ rilascio dell'atto autorizzativo — riguardando anche materie del livello locale (concessioni demaniali, sistema informativo stradale e gestione ordinanze, autorizzazioni ambientali, etc.) — possono essere replicate su base comunale anche in virtù della piattaforma tecnologica impiegata, interamente FreeSoftWare/OpenSource. I Comuni impossibilitati a gestire in autonomia tali strumenti informatici disponibili, potranno attivare convenzioni per l' "hosting" dei dati sull'infrastruttura provinciale analoghe a quelle già positivamente sperimentate col primo nucleo di Comuni dotati di Catasto strade ex D.Lgs n°285/92  e L.R. 14.XI.2005 n°15.

Parallelamente al Piano finanziato con fondi POR-FESR, la Provincia prosegue il proprio programma di informatizzazione integrando altre proprie iniziative e, più precisamente:

  • la realizzazione di un Sistema informativo provinciale della sentieristica, cioè della viabilità alternativa e complementare a quella ordinaria (rete stradale ex Catasti strade provinciale e comunali) utilizzabile tanto a fini di protezione civile, vigilanza e controllo, che di escursionismo, fruizione turistica, promozione e pianificazione del territorio, su cui rivolgere analisi gis finalizzate ad una corretta ed efficiente pianificazione e gestione delle attività di manutenzione dell'ambiente montano, oltreché essere supporto per eventuali operazioni di soccorso. Il Sistema, in sinergia con le attività attualmente in corso per la definizione della REL, intende essere operante in materia di:
    • pianificazione degli interventi manutentivi di mantenimento della percorribilità;
    • analisi di efficienza della rete sentieristica esistente ed eventuale progettazione di tracciati complementari o alternativi;
    • ricerca dispersi;
    • presidio del territorio tramite utilizzazione anche a scopi di emergenza di ripari esistenti e programmazione del ripristino/costruzione di nuove strutture;
    • aggiornamento continuo della informazioni geografiche di specifico interesse
  • la realizzazione di un Sistema provinciale di monitoraggio delle attività comunali in materia di rifiuti (produzione, gestione, stanziamenti) per la verifica dell'efficacia nell'impiego delle risorse stanziate per la corretta gestione dei rifiuti.
  • la realizzazione di un Sistema di supporto agli interventi manutentivi (ordinari e d'urgenza) e di programmazione a mezzo stazioni fisse e apparati mobili su piattaforma web in modalità integrata con le informazioni dei sistemi informativi geografici degli Enti
  • l'aggiornamento cartografico speditivo direttamente dagli atti amministrativi degli Enti tramite procedure semiautomatiche, con l’obiettivo di tenere aggiornata la cartografia tecnica regionale attraverso gli interventi di edilizia privata realizzati e fornire le informazioni necessarie alla gestione delle anagrafi comunali degli immobili.


PROGRAMMA

 

Giovedì 22 Settembre 2011
Palazzo del Governo


Prima giornata: i Sistemi

9:00
Registrazione dei partecipanti
9:30     
Saluto agli intervenuti Marino Fiasella
Presidente della Provincia

9:45     
Presentazione del programma delle due giornate Federico Barli
Assessore S.I.T.I.
e Nuove tecnologie

10:00    
"Quadro delle componenti fondamentali di un Sistema Informativo Territoriale per la Pubblica Amministrazione" Riccardo Bionducci
S.I.T.I. provinciale

presentazione .PDF

10:15    
"Il valore del patrimonio informativo in possesso dei Comuni" G. Gregorio Colotto
Ufficio Studi della Provincia

presentazione .PDF
10:30    
"Nuovi modelli organizzativi: coinvolgimento e formazione degli operatori degli Enti Locali" Stefano Manini
Docente di Cartografia Ambientale Informatizzata - Università dell'Insubria, Como
Consulente Ancitel Lombardia


presentazione .PDF
10:45    
"Il superamento della dispersione insediativa attraverso l'informatizzazione dei servizi ai cittadini e agli Enti locali: il caso della Val di Vara" Pierluigi Viola
Dirigente S.I.T.I.
e Nuove tecnologie

11:00    
Intervallo ristoratore e momento di libero scambio di impressioni tra i partecipanti
11:30    
"Realizzazioni prototipali del SitiSET" Davide Caviglia
Gis&Web S.r.l.
Supporto tecnico della Provincia per il SitiSET


presentazione .PDF
12:00 "Fasi attuative del SitiSET" Riccardo Bionducci
S.I.T.I. provinciale

fasi attuative
12:30 Interventi e quesiti dei partecipanti
13:00 Pausa pranzo e momento di libero confronto tra i partecipanti
14:00 Caso di studio: "Stato di informatizzazione dei Servizi del Comune capoluogo" Fabio Azzurini
S.I.T. Comune della Spezia

dimostrazione on-line
14:30 Seminario tecnico: "Esperienze di integrazione ed analisi di dati su gruppi di Comuni ed altri Enti." Alessandro Bazziga
Cedaf S.r.l - Gruppo Maggioli
Supporto tecnico della Provincia per servizi ICT

presentazione .PDF
15:15 Seminario tecnico: "Portale Provinciale per l’interscambio e la Consultazione dei dati Catastali tra P.A. ed Agenzia del Territorio: l’esperienza maturata con la Provincia di Cosenza" Federico del Piro
Eldasoft S.p.A - Gruppo Maggioli
Supporto tecnico della Provincia per servizi ICT

presentazione .PDF
16:00 Chiusura dei lavori e conclusioni Federico Barli
Assessore S.I.T.I.
e Nuove tecnologie

16:30 Rilascio telematico degli attestati di partecipazione
Venerdì 23 Settembre 2011
Palazzo del Governo


Seconda giornata: i Servizi

9:00 Registrazione dei partecipanti
9:30 Saluto agli intervenuti Marino Fiasella
Presidente della Provincia

9:45 Presentazione del programma della giornata Federico Barli
Assessore S.I.T.I.
e Nuove tecnologie

10:00 "Il Programma operativo 2007-2013 - Parte competitività (cofinanziato dal F.E.S.R.)
Asse 1 -Innovazione e competitività - Azione 1.3 - Diffusione delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione
"
Renzo Guccinelli
Assessore regionale allo Sviluppo economico



10:20 "Il Piano operativo e le altre iniziative in materia di servizi Tecnologie dell'Informazione della Comunicazione" Riccardo Bionducci
S.I.T.I. provinciale

presentazione .PDF
10:45 Intervallo ristoratore e momento di libero scambio di impressioni tra i partecipanti
11:15 "Realizzazioni prototipali del Piano operativo" Davide Caviglia
Gis&Web S.r.l.
Supporto tecnico della Provincia per servizi ICT

presentazione .PDF
11:45 "Importanza della rete sentieristica" Maurizio Cattani
Presidente CAI La spezia

presentazione .PDF
11:55 "Il rilevamento della rete sentieristica in Provincia della Spezia" Luca Galuppini
CAI La spezia

12:10 "Strumenti per il Sistema informativo provinciale della sentieristica" Tiziano Cosso
Gter S.r.l. Innovazione in Geomatica, Gnss e Gis, Spin-off Università degli Studi di Genova - BIC Liguria
Davide Caviglia
Gis&Web S.r.l.
Supporto tecnico della Provincia per il Sistema Informativo Sentieristica


presentazione .PDF
12:40 "Il Sistema provinciale di monitoraggio delle attività comunali in materia di rifiuti" Paolo Falco,
Settore Ambiente della Provincia
presentazione .PDF
13:00 Pausa pranzo e momento di libero confronto tra i partecipanti
14:00 Sessione tecnica: "Formule per il riuso dei sistemi e delle procedure realizzati: scenari alternativi" Riccardo Bionducci
S.I.T.I. provinciale

riuso
14:30 Sessione tecnica: "Architetture informatiche e telematiche per il riuso dei sistemi e delle procedure: scenari alternativi" Davide Caviglia
Gis&Web S.r.l.
Supporto tecnico della Provincia per servizi ICT

15:00 Interventi e quesiti dei partecipanti
16:00 Chiusura dei lavori e conclusioni Federico Barli
Assessore S.I.T.I.
e Nuove tecnologie

16:30 Rilascio telematico degli attestati di partecipazione

Torna alla pagina iniziale del Convegno