Tu sei qui: Home Quadro progettuale

Sintesi

Inquadramento amministrativo del SitiSET e linee progettuali preliminari

L'idea di base consiste — a partire dall'esistente infrastruttura HW-SW e telematica del S.I.T.I. provinciale (Sistema Informativo Territoriale Integrato), e sulla base dell'esperienza cooperativa attivata, mediante convenzioni, in materia di 'hosting' dei dati del Catasto stradale e dei Sistemi Informativi Stradali (rete provinciale — reti comunali) e dell'esperienza pilota attivata da Comune della Spezia, Camera di Commercio della Spezia ed A.T.C. circa lo sviluppo di un sistema per il monitoraggio e l'analisi delle attività economiche sul territorio comunale — nell'implementazione di un DataWareHouse, alimentato con le informazioni di cui i Comuni e la CCIAA sono titolari, che:

  • fornisca, alle stesse strutture amministrative comunali, un livello omogeneo di qualità ed efficienza nella gestione dei procedimenti e nell'informatizzazione e referenziazione geografica dei dati amministrativi connessi alle proprie competenze amministrativo-procedimentali (anagrafi, agli uffici SUAP e tributi, etc) dando corso allo sviluppo di un sistema informativo capace di corrispondere, inoltre, alle esigenze di analisi e ricerca statistico/territoriale sulla popolazione e sulle attività produttive insediate nei singoli territori comunali;
  • possa replicare, su scala provinciale, il sistema di monitoraggio già attivato da CCIAA, Comune di Spezia ed ATC;
  • costituisca, assieme al complesso di dati che formano e formeranno il patrimonio informativo del S.I.T.I. provinciale, un efficace strumento di analisi e ricerca a supporto di tutte le attività conferite alla Provincia in materia di sviluppo socio-economico della propria comunità, utile a programmare meglio gli interventi rivolti ai Comuni.


successive sezioni del QUADRO PROGETTUALE:

 

torna al sommario degli Approfondimenti